CAINALLO – ANIMAL HOUSE
Versione stampabile PDF Bookmark and Share

Importante falesia, molto isolata anche se facile da raggiungere, posta su un costone boscoso sopra la strada che da Cortenova in Valsassina sale verso Esino e la località Cainallo. Si tratta di un muro giallo-grigio di ottima roccia verticale o leggermente aggettante a tacche, con sezioni fortemente strapiombanti a canne. Una ventina di itinerari dal livello mediamente molto alto, prevalentemente di continuità con lunghe sequenze atletiche e passaggi violenti per le dita. E’ sufficiente la corda da 70m, ma per i tiri più lunghi della fascia centrale è necessaria quella da 80. 

NOTA: il canale che delimita la falesia sulla destra, appena oltre “EL GHE DURMIVA DENTER”, è soggetto ad improvvise scariche di sassi con qualsiasi condizione meteo.

Periodo
Primavera - autunno, compresa l’estate. Sole dalla tarda mattinata, la roccia asciuga lentamente.

Chiodatura
La falesia è stata riattrezzata a fix mantenendo inalterata la distanza originale delle protezioni, per non alterare la componente psicologica voluta dai primi chiodatori. Quindi, pur essendo gli ancoraggi di ottima qualità, bisogna mettere in conto un certo ingaggio.

Chiodatori
Il fortissimo Tarcisio Fazzini con gli amici premanesi nel 1988-89. In seguito la falesia è stata pressocchè abbandonata fino al ripristino nel 2005 da parte di Davide Grassi Monti con l'aiuto di Umberto Pellegrini, che hanno allungato alcuni itinerari fin dove fossero scalabili senza ricorrere a scavi o bricolature. Nonostante questo comunque non si rischia mai la ressa…

Accesso
Da Lecco salire in Valsassina fino a Cortenova, da cui si seguono le indicazioni per Esino Lario. Dopo un tratto tortuoso sul versante della Valsassina, la strada passa sul versante del Lago arrivando in vista dell’evidente falesia. Parcheggiare al meglio negli esigui spazi a lato e salire una ripida traccia nel bosco che porta direttamente alla parete. 10 minuti.
Altra possibilità: da Varenna salire ad Esino Lario, da cui si prosegue verso la località Cainallo. Al bivio dopo il paese voltare a sx in direzione Valsassina e procedere fin sotto la direttiva della falesia. 

Clicca per la versione stampabile PDF
1 BRACCINE SELVAGGE       7b+ 30m
2 PIPPONEN                7b  28m Placca e strapiombo
3 CUORE RUGGENTE          7c  30m Canne strapiombanti, atletica
4 ZIO DICK                7c  30m
5 CHIMPANZO DROME         8a+ 30m
6 ALPINISTA PER CASO      7c  30m
7 MS. CAMILLA             7b  30m
8 OSSESSIONE VERTICALE    7c+ 28m
9 VAMPIRELLA              7c  30m
10 EN ATTENDANT PIA       7a+ 15m
11 GWAILO DIAVOLO BIANCO  8a+ 40m
12 ANIMAL HOUSE           NL  40m 
13 TRANSVISION VAMP       7c+ 20m Muro di resistenza
14 TRANSEX GLANCE         NL  25m Prolunga del tiro precedente
15 TORTA GIALLA           7c+ 15m Muro tecnico di dita 
16 OMAGGIO FAZZINI        8a  30m Prolunga del tiro precedente
17 IL RITORNO             8a  15m Muro strapiombante. RP Stefano Alippi
18 OASI SHANGHAI          7b+ 28m 
19 SDERENAUS              7b+ 20m Muro a tacche; chiodatura lunga
20 LA RABBIA E L'ORGOGLIO 8b+ 40m RP Adam Ondra
21 MAPPAMONDO             6c+ 20m Placchetta e diedro tecnico
22 IL SOGNO DI BALDO      8b  35m 
23 EL GHE DURMIVA DENTER  7c+ 20m Muro strapiombante 
Testi, disegni e immagini: Copyright  ©  2006-2009  larioclimb.paolo-sonja.net
Accessi a LARIOCLIMB
Accessi alla Homepage Paolo&Sonja