ZUCCO ANGELONE – MURO SHAKESPEARE
Versione stampabile PDF  | PHOTO GALLERYBookmark and Share

Interessante struttura incastonata nella fascia basale del QUARTO SPERONE, caratterizzata da  un bombamento iniziale di continuità su fessure, buchi e gocce, che poi si raddrizza in un magnifico muro verticale tecnico e di movimento su concrezioni e rigole per un’arrampicata di gran classe.

Periodo
La falesia è posta in cima ad uno stretto canale rimanendo in ombra fino al pomeriggio, e va frequentata preferibilmente nelle stagioni intermedie (ma anche in estate, se non fa caldissimo). La roccia asciuga in fretta.

Chiodatura
Ottima a fix.

Chiodatori
Pietro Buzzoni & C, a parte un tiro preesistente: Romeo e Giulietta di Dario Bambusi e Roberto Fioravanti nel 1984.

Accesso
Da Lecco salire in Valsassina fino al Colle di Balisio, da cui si svolta a dx proseguendo per Barzio. Oppure: dal Colle scendere fino alla successiva deviazione che porta a Barzio più direttamente. Giunti in paese raggiungere il parcheggio della funivia per i Piani di Bobbio dove, appena dietro al bar in fondo al piazzale, si imbocca un sentiero che si inoltra in piano nel bosco. Seguire il sentiero principale fino al secondo bivio, posto poco prima di una cascina (la CASA NEL BOSCO), e salire per ripido sentiero fin sotto le placche più basse del QUARTO SPERONE. Continuare salendo verso dx in un canale fino alla base della struttura; 25’.

NOTA: In inverno, durante la stagione sciistica, il parcheggio si riempie velocemente; è attivo quindi un servizio gratuito di bus navetta dai parcheggi principali di Barzio (indicazioni). 

Clicca per la versione stampabile PDF
1 RACCONTI D’INVERNO                   6a  25m Strapiombo appigliato e placca;
                                               finale in leggero strapiombo
2 LA DODICESIMA NOTTE *                6b+ 25m Placca a gocce e concrezioni,
                                               strapiombo appigliato, larga
                                               fessura e muro a gocce con
                                               ristabilimento di dita
3 MACHBET                              7c  30m Entrata violenta, strapiombo a
                                               buchi, traverso tecnicissimo e
                                               bombè a gocce
                                               con uscita su muro verticale 
4 SOGNO DI UNA NOTTE DI MEZZA ESTATE * 7c  25m Leggero strapiombo a buchetti, poi
                                               placca tecnica verticale
5 ROMEO E GIULIETTA                    NL  32m Fessura leggermente strapiombante,
                                               traverso estremo e muro verticale a
                                               gocce e concrezioni
6 LA LUNA *                            7b  22m Fessura, poi tratto fisico su tacche
                                               rovesce e svasi. Dopo un buon riposo
                                               si riparte su esili fessure e gocce
                                               accennate
7 AMLETO *                             6b  38m Diedro verticale, placca a gocce e
                                               buchi, poi pancia appigliata.
                                              Attenzione alla moulinette!
8 ESSERE O NON ESSERE                  6c  38m Da metà della precedente, forte
                                               strapiombo su buone prese e singolo
                                               sotto la catena. 
                                              Attenzione alla moulinette!
Testi, disegni e immagini: Copyright  ©  2009  larioclimb.paolo-sonja.net
Accessi a LARIOCLIMB
Accessi alla Homepage Paolo&Sonja