SCUDI DI VALGRANDE
Versione stampabile PDF  - PHOTO GALLERYBookmark and Share

Due eleganti pilastri grigio-gialli al limite della lunga fascia calcarea del VACCARESE (vedi), con interessanti itinerari di più lunghezze, dove serve esperienza nelle manovre di corda, ed un buon numero di monotiri su difficoltà entro il grado 6. Sul muro strapiombante a sinistra sono stati tracciati alcuni monotiri costruiti con prese bricolate e sassi incollati alla ricerca delle alte difficoltà. Una specie di pannello all’aria aperta, molto interessante per gli amanti del genere. Lo scalatore più tranquillo può trovare invece ampie possibilità di divertimento. Roccia prevalentemente ottima.

Periodo
Stagioni intermedie; in estate entro la mattinata. Meglio aspettare un paio di giorni dopo le piogge.

Chiodatura
Abbondante ed affidabile a cavallotti resinati, ma non più recentissima. A fix sui tiri estremi.

Chiodatori
La Guida Alpina Luciano Tenderini apre le prime vie negli anni ‘70 (Via ’79, Camini e Via dei Diedri), poi dal ‘93/’94 Alessandro Ronchi riattrezza le classiche e chioda tutto il resto, ad eccezione dei tiri di sinistra che sono opera di Stefano Alippi.

Accesso
1.Da Lecco salire a Ballabio (indicazioni Valsassina) dove, al rondò all’uscita dell’ultima galleria, si segue per i Piani dei Resinelli fino al tornante n.12, da cui si prende una sterrata parcheggiando al termine in uno spiazzo. Proseguire per un sentiero in costa (ingresso Miniera Sottocavallo. Per informazioni: www.cmlarioorientale.it ) fino al Sasso Alippi; da qui scendere a dx ad una presa dell'acquedotto, risalire brevemente a sx e svoltare subito a dx lungo un sentiero dapprima in piano e poi in discesa, da cui poco più avanti si stacca sulla sx la traccia che sale agli SCUDI, 30 minuti. Attenzione in inverno in presenza di neve e ghiaccio: meglio utilizzare l’Accesso 2.

2.Da Ballabio seguire la strada per i Piani dei Resinelli fino al piccolo parcheggio presso il ponticello sul torrente Grigna, da cui si continua a piedi sulla stradina che si inoltra a sx del torrente. Alla prima deviazione prendere la sterrata a dx, che sale fino sotto un prato con baite, in cima al quale la traccia rientra nel bosco arrivando al Settore GLADIO del VACCARESE. Percorrendo a ritroso l’Accesso 1 a questa falesia (vedi) si raggiungono infine gli SCUDI. 50 minuti.


Clicca per la versione stampabile pdf
1 TAK                          8a  20m Placca nera a sx di SGM, con inizio in
                                       comune 
2 SGM                          7c+ 20m Strapiombo con prese resinate.
                                       RP Stefano Alippi
3 WONDERBRA                    7b  20m Fessura strapiombante con duro passo singolo
4 CRISSCROSS *                 8a+ 18m Muro strapiombante su sassi incollati.
                                       RP Stefano Alippi
5 PLAYTEX                      8b  18m Simile alla precedente. RP Stefano Alippi
6 TUK *                        8a  18m Atletica in strapiombo, sassi incollati.
                                       RP Stefano Alippi 
6.1 MIRANDA                    8b+ 22m Parte su TUK, esce su PLAYTEX.
                                       RP Andrea De Martini
6.2 PLAY THE CROSS             8c  25m Partenza su TUK, sezione centrale di PLAYTEX,
                                       uscita su CRISS CROSS (1 fix di collegamento)
                                       RP Stefano Alippi
7 SCIVOLO DELIBERATAMENTE      6c+ 15m 
8 AI CONFINI DELLA REALTA'  L1 5c  25m Placca fessurata 
                            L2 4c  30m Risalti articolati verso sx 
                            L3 6a+ 20m Muro con strapiombini a lame 
                            L4 6c+ 25m Placca verticale su piccole liste, continua e
                                       molto tecnica
9 LA RETTA VIA                 6a+ 30m 
10 VIA 79 *                 L1 5b  25m Placca fessurata
                            L2 4c  25m Placca articolata fino ad una cengetta 
                            L3 6a  25m Diedrino e tetto che si aggira a dx; poi
                                       fessure atletiche 
                            L4 6a  20m Fessura-diedro con strapiombino
11 VIA 883                     6b+ 12m 
12 SINGLE MAN                  6c  12m
13 LONG PLANNING               5c  30m 
14 MINIMUM TAX                 5c  30m 
15 ROTTA DI COLLISIONE      L1 6a+ 25m Placchette tecniche 
                            L2 6c  18m Muro di dita leggermente strapiombante
16 EMOZIONE FORZATA            6b+ 30m Risalti articolati e placca finale di
                                       continuità
17 VIA DEL GRAN CAMINO      L1 4c  30m Rampa obliqua 
                            L2 5b  20m Camino tecnico in opposizione 
                            L3 4c  20m Ancora nel caratteristico camino.
                                       VARIANTE sulla faccia dx del camino, 5c 
                            L4 6a  25m Diedro-camino verticale
18 VIA 144144                  5a  20m Dalla S1 del GRAN CAMINO spostarsi a dx
                                       (corda fissa)
19 CALCARE NELLE VENE          5b  25m A dx della precedente
20 RIDAMMI IL SOLE             7a  20m Placca aerea
21 CELITO LINDO                6b+ 20m Muro tecnico a tacche 
22 PANORAMIX                   6b+ 20m Ancora muro verticale
23 ULTIMI EROI                 5c  10m 
24 VADEMECUM                   5b  12m 
25 OFF LIMITS                  6a  15m Placca e diedro
26 EREZIONI ANTICIPATE *       6c+ 18m Tiro continuo su liste, con difficile uscita
                                        su bombè
27 JURASSIC PARK               6b  22m 
28 EXIT POOL                   6b+ 25m Spigolo e diedrino tecnico, da interpretare
29 PASSAGGIO SEGRETO           5c  15m 
30 VIA DEI DIEDRI *         L1 4b  30m Placca abbattuta e lungo traverso a dx con
                                       spaccatura in uscita, poi tiro di raccordo su
                                       gradoni (corda fissa) 
                            L2 6a+ 25m Muretto a prendere un diedrino tecnico 
                            L3 6a  25m Spaccatura faticosa ed elegante diedro 
                            L4 6a+ 20m Fessura tecnica verticale
31 VARIANTE                    6a  20m Sale direttamente in placca alla S1 della
                                       precedente
Testi, disegni e immagini: Copyright  ©  2008  larioclimb.paolo-sonja.net
Accessi a LARIOCLIMB
Accessi alla Homepage Paolo&Sonja