BASTIONATA DEL LAGO - PARETONE
Versione stampabile PDF Bookmark and Share

Le vie proposte percorrono una fuga di placche verticali a destra della Bastionata, con arrampicata tecnica, elegante e piuttosto continua sulla magnifica roccia tipica del lago. Vanno affrontate con ottima dimestichezza nelle manovre di corda e nelle calate, e per goderle appieno richiedono un buon livello (almeno 7a), gestendo al meglio le energie perché bisogna “reggere” per diversi tiri di seguito, molto sostenuti. La discesa avviene sulle linee di salita, meglio con 2 corde da 50m; per il resto servono solo 14 rinvii ed il casco.

Periodo
Primavera ed autunno: sole intorno alle 12; attenzione in primavera alla fioritura gialla di un arbusto che provoca fastidiose ustioni, al quale è stata intitolata Chelidonia Express. La roccia asciuga velocemente.

Chiodatura
Ottima a fix, non troppo ravvicinata; fino al 6c anche un po’ pepata.

Chiodatori
Già nel 1974 su questa parete erano stati tracciati due notevoli itinerari alpinistici, la Via Alpini della Medale di Daniele Chiappa, Carlo Duchini, Giacomo Stefani e la Via degli Amici di Daniele e Roberto Chiappa, Sergio Panzeri, Giacomo Stefani. Nel 1987 C. Invernizzi, F. Colombo, Claudio Gorla e Virgilio Plumari salgono “Sul lago dorato” e “Soli di ghiaccio”, circa 200m a dx della Via degli Amici. Restava da esplorare la zona più compatta immediatamente a dx della falesia storica del lago, dove tra la primavera e l’autunno 2002 iniziano a metterci mano, dal basso e col trapano, Paolo Vitali, Sonja Brambati e Pietro Corti, completando l’opera l’anno successivo.

Accesso
Raggiungere il Settore ON THE ROAD della Bastionata del Lago (vedi) da cui, girato l’angolo della struttura, si sale brevemente alla base della parete. Le vie iniziano presso un caminetto formato da un pilastro staccato. 15 minuti.


Clicca per la versione stampabile pdf
1 CHELIDONIA EXPRESS ***
Paolo Vitali, Sonja Brambati, dal basso in due tempi: maggio 2003 e maggio 2004
170m - 6L
7b, 3 p.a. (6b+ obb.)
P2 - 12 rinvii, 2 corde 50m 
Salita impegnativa e continua
L1 5c         15m Muretto appigliato
L2 6b+        30m Placca nera
L3 7b e 3p.a. 30m Placca con due leggeri bombamenti
L4 7a         35m Muro abbastanza articolato
L5 7b         30m Muro vericale con concrezioni e buchi (6c) con difficile uscita in
                  sosta (1 fix 7b)
L6 7a         30m in comune con PANORAMIX
Discesa: in doppia sulla via

2 PANORAMIX ****
Paolo Vitali, Sonja Brambati, Pietro Corti, dal basso, marzo 2002
180m - 7L
7a+ (6b+ obb.)
P2 - 14 rinvii, 2 corde 50m 
La più bella del trittico, assai sostenuta, con sequenze molto tecniche
L1 5a  15m Risalto articolato
L2 6c  30m Placca tecnica, con chiodatura lunga 
L3 7a  28m Difficile muretto intermedio su piccole liste 
L4 7a+ 20m Partenza obliqua complicata con spostamenti da capire, e dura uscita da
           un diedrino 
L5 6c  15m Fessurina e placca. Concatenabile col tiro precedente 
L6 7a+ 35m Muro leggermente strapiombante: continuità su buchetti, gocce e
           reglettes 
L7 7a  30m Placca in aderenza ed uscita su spigolo verticale 
Discesa: in doppia sulla via

3 BREVA & TIVAN ***
Paolo Vitali, Sonja Brambati, Pietro Corti, dal basso, ottobre 2002
160m - 5L
7a+, 4 p.a. (6b+ obb.)
P2 - 14 rinvii, 2 corde 50m 
Anche qui placche tecniche a volontà, con chiodatura non particolarmente generosa
L1 5a          15m In comune con la precedente 
L2 6c+         40m  Lunga placca verticale 
L3 7a e 4 p.a. 30m Leggero bombè intermedio, piuttosto liscio, da liberare 
L4 7a          30m Placca tecnica e diedro in uscita 
L5 7a+         40m Muro verticale e fessura. Grado da confermare
Discesa: in doppia sulla via


Photo Gallery
Bastiona del Lago - Paretone
Bastiona del Lago - Paretone
Bastiona del Lago - Paretone
 
Testi, disegni e immagini: Copyright  ©  2002-2008  larioclimb.paolo-sonja.net
Accessi a LARIOCLIMB
Accessi alla Homepage Paolo&Sonja